cologor400

L’Ambasciata italiana Confrerie Sossons d’Orvaulx con sigla A.I.S.D.O. è stata fondata per iniziativa e volontà di Cesare Assolari in collaborazione con alcuni amici “Belgian Beer Gourmet Italia” a seguito accordi convenuti con il Grand Consiglio della Confrerie Sossons d’Orvaulx di Florenville (B).

La storia della Confrerie Sossons d’Orvaulx risale alla primavera del 1977 nasce con lo scopo principale di promuovere i prodotti del Sud della Vallonia, la “Gaume” con particolare riguardo alla birra trappista dell’Abbazia d’Orval.

Nel 1979, la Confraternita si costituisce in una Associazione ASBL senza scopo di lucro, riconosciuta, riunendo numerosi membri togati e medagliati della zona, oggi da tutta Europa.

Cesare Assolari nel 2010 si ritira dalla vita attiva, ma ha sempre coltivato l’amicizia verso i monaci e i cavalieri della birreria d’Orval conosciuti nel 2003.

Nominato loro Cavaliere Sossons d’Orvaulx, dopo poco tempo riceve l’incarico di Cavaliere “Epitoge” e nell’aprile del 2013 riceve l’investitura di Cavaliere “Togato”.

Nel 2014 ottiene la autorizzazione di creare l’A.I.S.D.O. L’Ambasciata Italiana dei Sossons d’Orvaulx in Italia con la qualifica di Gran Maestro Ambasciatore, l’apertura della sede avviene il mese di settembre a Torre De’ Roveri (BG) realizzando il giorno seguente il primo nostro Grand Gapitolo ad Alba (CN) presso il Castello di Grinzane Cavour, in collaborazione con l’Ordine Cavalieri del Tartufo e Vini d’Alba.

La nostra ambasciata è organizzata in forma di associazione non riconosciuta, senza scopo di lucro, ed è “indipendente ad ogni movimento politico e confessionale”.

La sede trovasi presso il domicilio del Grand Maestro Ambasciatore a Ponte San Pietro (BG). La sede operativa si trova a Torre de’ Roveri presso la società “4r srl”.

Lo scopo fondamentale dell’A.I.S.D.O. è di promuovere e valorizzare la storia e la zytho–gastronomia della zona della Gaume con un forte riguardo verso la birra Orval prodotta nell’abbazia cistercense della stretta osservanza trappista, oltre che ha favorire il raggiungimento di obbiettivi specifici culturali programmati con il Grand Consiglio della Confraternita madre.

L’ambasciata è composta da:

  • – Grand maestro ambasciatore e il consiglio direttivo togato
  • – Cavalieri fondatori togati
  • – Cavalieri d’onore
  • – Cavalieri ordinari
  • – Cavalieri risto / beer zytholoog

Attualmente l’ambasciata è così composta:

  • 11 cavalieri fondatori
  • 5 cavalieri d’onore
  • 33 cavalieri ordinari
  • 11 cavalieri risto-beer zytholoog.