Lo scorso 20 Gennaio a Torre de Roveri si è tenuta presso la sede operativa  dell’associazione  culturale A.I.S.D.O Cavalieri di Orval l’assemblea annuale dei soci per il 2018.

Diversi i temi discussi durante l assemblea. Il Gran Maestro Cesare Assolari ha condiviso con tutti i soci la soddisfazione per un bilancio estremamente positivo delle attività svolte nel 2017 e ha presentato il programma delle attività per il 2018.

Un anno il 2017 che ha visto l’A.I.S.D.O accogliere nuovi iscritti provenienti da diverse zone d’Italia a testimonianza del buon lavoro che l’associazione sta svolgendo sul territorio. Associazione sempre più impegnata nella diffusione storico culturale dei due paesi Italia e Belgio con serate di zytho gastronomia, incontri all’ambasciata del  Belgio presso la Santa Sede e numerosi  viaggi organizzati alla scoperta del territorio belga e la valorizzazione dei suoi prodotti.

Grande successo hanno avuto (grazie alla particolare  cura dedicata) le visite all’abbazia di Notre Dame di Orval alla riscoperta della propria spiritualità e interiorità in un ambiente unico e speciale.

Un territorio ricco di tradizioni, cultura e storia che hanno visto la loro valorizzazione e diffusione nella pubblicazione e vendita per beneficenza del libro “Orval da Canossa alla birra trappista” i cui primi ricavati verranno consegnati dal Gran Maestro e da una delegazione di Cavalieri di Orval agli enti prescelti, l’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Fondazione Opera Diocesana Patronato S.Vincenzo Bergamo,  nella giornata del prossimo sabato 10 febbraio.

L’obiettivo per il 2018 non può che essere quello di continuare su questa buona strada al fine di raggiungere ulteriori grandi risultati.