Venerdi 9 febbraio si sono ritrovati i Cavalieri d’Orval per il primo convivio di zytho- gastronomia del  2018.

Una bella serata organizzata dall’ A.I.S.D.O.  tra Cavalieri, Associati e appassionati di zytho-gastronomia.

E’ stato un  incontro tra la cucina tradizionale bergamasca e l’arte brassicola  belga, nello specifico per quanto riguarda la birra la grande protagonista è stata la birra trappista dell’Abbazia di Notre Dame di Orval annata 2016.

Casoncelli e coniglio  con polenta, dolci vari per la cucina bergamasca. Un connubio perfettamente riuscito. Due paesi a confronto Italia e Belgio.

Due tradizioni, culinaria e birraria che raccontano la loro storia attraverso il gusto, il sapore, il colore dell’unicità dei loro prodotti, delle materie prime dei loro territori sapientemente curate da mani esperte come quelle dei monaci belgi, e quelle dei titolari di antiche trattorie italiane.

Ricette ricche di tradizioni, valori, passioni  che si possono apprezzare assaporando  questi ottimi piatti  e degustando una grande birra belga, meglio se trappista, eccelsa se Orval.